Il Volo Continuo

IL PORTALE DELLA DIVISIONE GIOVANI ITALIANA

Giovani

Sezione dedicata alla Divisioni Giovani Donne e Giovani Uomini, i ragazzi e le ragazze tra gli 11 ed i 35 anni di età

Studenti

Sezione dedicata alla Divisione Studenti, i giovani iscritti all’università o a istituti equipollenti

Futuro

Sezione dedicata alla Divisione Futuro, i ragazzi delle scuole medie inferiori e superiori

Ai miei amici

20 luglio 2017

«Non perdiamo di vista gli amici che stanno soffrendo, assicuriamoci che ricevano dei consigli di fede con premurosa considerazione.
Dovremmo ascoltarli attentamente e dare un incoraggiamento che “tolga la sofferenza e dia gioia.”
Facciamo in modo che tutti, nessuno escluso, divengano felici!»

Daisaku Ikeda, Seikyo Shimbun, 20 luglio 2017

Read More

I principi fondamentali del Buddismo di Nichiren Daishonin

Nam myoho renge kyo
L’essenza del Buddismo è la convinzione che ognuno possiede intrinsecamente la capacità di superare ogni problema o difficoltà che possa incontrare nella vita.
Questo potenziale inerente alla vita è da noi chiamato Buddità, uno stato vitale caratterizzato da illimitato coraggio, saggezza e compassione.
Nel Giappone del XIII° secolo, Nichiren, un riformatore del Buddismo, identificò nella pratica di recitare il titolo del Sutra del Loto, Myoho renge kyo, unitamente alla parola sanscrita Nam che significa “esprimere devozione”, il modo per far emergere e manifestare la natura di Budda.
Come scrive Nichiren: Per chiarire, nei due caratteri del nome “Giappone”, sono incluse più di sessanta province e le due isole. C’è qualche distretto, o qualche provincia, che non sia compreso in questo nome?[…] Così anche il nome o daimoku del Sutra del Loto ha il potere [di richiamare la natura di Budda a cui si riferisce] (Raccolta degli Scritti di Nichiren Daishonin, vol. 1, pag. 118)
In parole semplici, Nam myoho renge kyo è il nome dato a questo potenziale o natura di Buddha che esiste nelle nostre vite. Dunque recitare Nam myoho renge kyo significa richiamare e manifestare questa natura di Buddha. Il presidente della SGI Daisaku Ikeda scrive: “Il daimoku (Nam myoho renge kyo) è il linguaggio universale istantaneamente compreso da tutti i Budda” (La nuova rivoluzione umana, vol. 6, Esperia).
Recitando Nam myoho renge kyo ci risvegliamo alla verità che nella nostra vita esiste un’illimitata riserva di coraggio, saggezza e compassione e che siamo a tutti gli effetti dei Budda. Basandoci su questa convinzione, possiamo trasformare ogni sofferenza, guidare le persone del nostro ambiente verso la felicità e creare la pace nelle nostre comunità e nel mondo. Nam myoho renge kyo è una dichiarazione di rispetto per la dignità della vita e del potenziale che esiste nella vita di ogni persona.

Il Gohonzon
Accettare e comprendere il principio per cui ogni persona possiede la Buddità può essere facile; eppure, credervi veramente e mettere in pratica questo potenziale nella vita di ogni giorno può essere molto difficile. Per questa ragione, i membri della SGI recitano Nam myoho renge kyo al Gohonzon, la pergamena custodita nell’altare davanti al quale pratichiamo. Gohonzon può essere tradotto letteralmente come “Oggetto di profonda devozione”. Ad un livello più profondo, questo oggetto di devozione è rivoluzionario in quanto è da intendersi come specchio delle nostre stesse vite.
Al centro del Gohonzon, in ideogrammi molto grandi, vi è scritto Nam myoho renge kyo, e subito sotto questi, la firma di Nichiren. Nichiren appose il suo stesso nome sotto Nam myoho renge kyo per proclamare che le persone comuni e questa grande legge della Buddità sono una cosa sola. A sinistra e destra di Nam myoho renge kyo sono presenti le rappresentazioni dei vari stati vitali che un essere umano può manifestare, sia positivi che negativi. Nichiren scrive: “Illuminati dalla luce dei cinque caratteri della Legge mistica, rivelano i nobili attributi che possiedono intrinsecamente” (Raccolta degli scritti di Nichiren Daishonin, vol. 1, pag. 738).
In questo modo il Gohonzon rivela che possediamo l’ampia condizione vitale della Buddità, così come siamo.
Il Gohonzon dunque mostra chiaramente che possediamo illimitati coraggio, saggezza e compassione nella nostra forma presente. Praticando il Buddismo, sviluppiamo fiducia in noi stessi e la capacità di superare ogni ostacolo o difficoltà.
Coloro che sono interessati al Buddismo ricevono un Gohonzon da custodire in casa quando decidono di abbracciare la pratica buddista all’interno della SGI.

Daisaku Ikeda

Il presidente della Soka Gakkai Internazionale, Daisaku Ikeda, è un grande esempio di come possiamo manifestare l’illimitato potenziale che esiste nella vita di ogni persona. Ikeda ha dedicato la sua vita nel diffondere un messaggio di pace basato sulla dignità della vita umana, incontrando innumerevoli persone comuni e figure di rilievo del panorama mondiale come Rosa Parks, Nelson Mandela e Mikhail Gorbachev. Ha inoltre ricevuto oltre 350 lauree honoris causa da università di tutto il mondo.
La sua filosofia di pace può essere sintetizzata in questa sua dichiarazione: “Quando noi cambiamo, il mondo cambia. La chiave di qualsiasi cambiamento è la nostra trasformazione interiore – un cambiamento nei nostri cuori e nella nostra attitudine mentale. Questa è la rivoluzione umana”.

La Soka Gakkai Internazionale (SGI)

La Soka Gakkai Internazionale (SGI) è l’organizzazione laica buddista che riunisce 12 milioni di praticanti da 192 paesi e territori. Basandoci sul concetto che ogni persona possiede intrinsecamente la natura di Budda, non esistono preti o clero nella SGI. Pratichiamo il Buddismo incoraggiandoci l’un l’altro a superare le avversità della vita basandoci sui principi buddisti mentre perseguiamo i nostri sogni e la pace nelle nostre comunità.
L’attività di base della SGI è rappresentata dalle riunione di discussione che si tengono localmente in case private all’interno delle quali recitiamo, studiamo insieme e ci incoraggiamo.

Giovani

Corso Nazionale Responsabili Giovani | Maggio 2017

19-21 Maggio 2017 Pala Montepaschi – Chianciano

Vai alla rubrica completa >

La Grande Strada dei Giovani Vittoriosi

Rubrica di Daisaku Ikeda dedicata alla Divisione giovani.

Vai alla rubrica completa >

La grande strada dei giovani vittoriosi /7

Realizzate un lavoro di squadra colmo di speranza Recitate insieme e dialogate approfonditamente Per la vittoria dell’anno dello sviluppo dei giovani, i giovani uomini e le giovani donne avanzano realizzando una nuova solidarietà. Un obiettivo chiaro crea l’unità dei...

leggi tutto

Giovani Donne, studiate la Suprema Filosofia della Vita

Spunti per approfondire i 30 gosho indicati dal Presidente Ikeda alle Giovani Donne dell’Ikeda Kayo Kai.

Vai alla rubrica completa >

20 – Il reale aspetto del Gohonzon

Dal 19 al 29 luglio studiamo insieme “Il reale aspetto del Gohonzon” Il Gohonzon esiste dentro di noi Non cercare mai questo Gohonzon al di fuori di te. Il Gohonzon esiste solo nella carne di noi persone comuni che abbracciamo il Sutra del Loto e recitiamo...

leggi tutto

I Giovani Uomini e il Gosho

Spunti per approfondire lo studio del mese insieme ai membri della Divisione giovani uomini

Vai alla rubrica completa >

I giovani uomini e il Gosho #11

«Il mio viaggio per kosen-rufu è stata una lotta che ho condiviso con il mio maestro, con il quale ho dialogato costantemente nel mio cuore». Con questa frase, nell’introduzione della lezione sullo scritto Le persecuzioni che colpiscono il santo (oggetto delle...

leggi tutto

Studenti

Studenti in Volo

Gli incoraggiamenti, gli approfondimenti e le esperienze della divisione Studenti.

Vai alla rubrica completa >

Studenti in Volo – #7 – Editoriale del mese di Luglio 2017

Scarica qui il pdf del Numero #7 / 2017 STELLE BRILLANTI DELLA DIVISIONE STUDENTI Molti di noi a luglio stanno affrontando la sessione d’esami, lottando con il caldo e la stanchezza che caratterizzano l’inizio dell’estate. Nei momenti in cui ci sentiamo abbattuti o le...

leggi tutto

Futuro

Spiegate le Ali Verso il Futuro

Gli incoraggiamenti di Daisaku Ikeda per la Divisione Futuro.

Vai alla rubrica completa >

Spiegate le ali verso il futuro – Puntata 18

Una nuova serie di incoraggiamenti del presidente della SGI Daisaku Ikeda rivolti ai membri della Divisione scuole medie e scuole superiori. Il cielo azzurro dei Paesi Bassi Una terra dai prati verdi e sconfinati e dai canali solcati da piccole imbarcazioni: i Paesi...

leggi tutto

LINK UTILI

Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai

Il sito ufficiale della Soka Gakkai Italiana

Soka Gakkai International

Il sito ufficiale della Soka Gakkai Internazionale

Soka University

Il sito dell’Università Soka in Giappone

Soka University of America

Il sito dell’Università Soka negli Stati Uniti

Senzatomica

Il sito della campagna per il disarmo nucleare promossa dall’IBISG

People's Decade for Nuclear Abolition

Il sito della campagna per il disarmo nucleare promossa dalla SGI

ISCRIVITI

Riceverai così una email tutte le volte che sarà inserito un nuovo contenuto.


 

SEGUICI SU FACEBOOK