Lo Studio è la suprema ricerca dell’umanesimo

Studiare la suprema filosofia della vita
Giugno è il mese delle sorelle Kayo. La solidarietà delle giovani donne si sta ampliando a livello globale, sembrano tanti fiori che diffondono il loro meraviglioso splendore.
Il presidente Toda ha previsto l’arrivo del “secolo delle donne” prima di chiunque altro.
L’umanità deve focalizzarsi sulla “felicità delle donne” trasformando il suo cammino. Per questo scopo le giovani donne devono abbracciare una solida filosofia e avere un forte stato vitale per non essere mai sconfitte di fronte a nessun tipo di karma.
Perciò Toda le esortò così: «Le giovani donne devono fare dello studio il loro fondamento!».
Studiare in gioventù la suprema filosofia della vita è il modo di vivere più allegro e gioioso. Nella vita di ragazze così sbocciano fiori di fortuna e saggezza, giustizia e forza. Così nasce la speranza dell’umanità.

La gioventù Kayo non ha paura
Ne Il tamburo alla porta del tuono, uno dei trenta Gosho per l’Ikeda Kayo-kai, si legge: «Il Sutra del Loto è come un re leone che regna su tutti gli altri animali. Una donna che abbraccia il re leone del Sutra del Loto non deve temere le belve dell’inferno o del regno degli spiriti affamati e degli animali» (RSND, 1, 843).
Il Budda originale ci garantisce che una donna che abbraccia la Legge mistica può superare qualsiasi ostacolo e qualsiasi karma. Perciò non c’è niente da temere. Le difficoltà esistono per essere superate permettendoci di conquistare una salda condizione vitale nella nostra esistenza.
Tutto inizia dal vostro coraggio per costruire la felicità vostra e della vostra famiglia, e per salvare gli amici che stanno soffrendo.
Avanzate ogni giorno leggendo il Gosho, anche una sola riga, e recitando Daimoku in modo chiaro e risonante, con saggezza e allegria!

Daisaku Ikeda – 7 giugno 2017, dal Soka Shimpo