Categoria: Libriamoci in volo

Foglie d’erba

Giappone, 8 febbraio 1951. Daisaku Ikeda ha 23 anni e come altri tredici giovani ha letto il romanzo “La città eterna” di Hall Caine. È il primo romanzo che Josei Toda, loro meastro, decide di affrontare per infondere loro lo spirito indomito alla base della Soka Gakkai.

Leggi di più

De Profundis

Giappone, 8 febbraio 1951. Daisaku Ikeda ha 23 anni e come altri tredici giovani ha letto il romanzo “La città eterna” di Hall Caine. È il primo romanzo che Josei Toda, loro meastro, decide di affrontare per infondere loro lo spirito indomito alla base della Soka Gakkai.

Leggi di più

La città eterna

Giappone, 8 febbraio 1951. Daisaku Ikeda ha 23 anni e come altri tredici giovani ha letto il romanzo “La città eterna” di Hall Caine. È il primo romanzo che Josei Toda, loro meastro, decide di affrontare per infondere loro lo spirito indomito alla base della Soka Gakkai.

Leggi di più
Caricamento in corso

ULTIMO POST INSTAGRAM

ULTIMO POST DI FB

ilVoloContinuo.it
ilVoloContinuo.it5 ore fa
🙏🏻Cerimonia di Gongyo in contemporanea in tutta Europa, sabato 4 luglio dalle 11:00 alle 12:00 (11:00 Gongyo e Daimoku fino alle 12:00).

✨ Riportando le parole del maestro Ikeda - inviateci dal nostro Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai con la Newsletter n.16- possiamo comprendere sempre meglio il grandissimo valore della giornata di Maestro e Discepolo, che celebriamo il 3 luglio di ogni anno.

✍🏻 Sensei scrive: "Il 3 luglio è il giorno di maestro e discepolo, il giorno in cui i veri discepoli si alzano risolutamente da soli per [difendere] la giustizia.
È il giorno in cui i discepoli si impegnano ancora una volta, con spirito rinnovato, a lottare per affermare la verità.
È il giorno in cui compiono un ulteriore passo avanti nel cammino magnificamente aperto dal loro maestro."

🙏🏻 Creiamo insieme un'ondata di daimoku che irradi i luoghi e le comunità nelle quali viviamo, con spirito rinnovato e una determinazione volta alla realizzazione di kosen rufu nel mondo.

I giovani italiani sono pronti.
✨Pronti a dichiarare che "l'alba è sorta in Europa!".