«“Se il cielo è sereno, la terra è illuminata.”1.“Se il cielo è sereno, la terra è illuminata.
Similmente, se si conosce il Sutra del Loto si può comprendere il significato degli affari di questo mondo.”
[L’oggetto di culto per l’osservazione della mente istituito nel quinto periodo di cinquecento anni dopo la morte del Tathagata, RSND, 1, 336]

Facciamo risplendere la “luce della saggezza” che incarna il principio di “fede uguale vita quotidiana”!
Facciamo brillare la “grande luce” che sprigiona il principio de “il Buddismo si manifesta nella società”!
Anche oggi avanziamo insieme alle nostre riviste.»

Daisaku Ikeda, 20 aprile 2020
Tradotto dal Seikyo Shimbun.

Note   [ + ]

1. “Se il cielo è sereno, la terra è illuminata.
Similmente, se si conosce il Sutra del Loto si può comprendere il significato degli affari di questo mondo.”
[L’oggetto di culto per l’osservazione della mente istituito nel quinto periodo di cinquecento anni dopo la morte del Tathagata, RSND, 1, 336]