Tutto parte dal Daimoku

Lucidiamo lo specchio della nostra vita giorno dopo giorno
Tutti stanno ricercando un modo per lucidare la propria vita. La fede è la pratica per far risplendere al massimo la nostra vita.
Nel Gosho Il conseguimento della Buddità in questa esistenza il Daishonin scrive: «Una mente oscurata dalle illusioni derivate dall’oscurità innata è come uno specchio appannato che, però, una volta lucidato, sicuramente diverrà limpido e rifletterà la natura essenziale dei fenomeni e il vero aspetto della realtà» (RSND, 1, 4).
Recitare Daimoku ci permette di “lucidare lo specchio”: così il nostro coraggio e la nostra saggezza diventeranno sempre più brillanti e la nostra vita sarà adornata da buona fortuna, salute e grandi vittorie. La fama o la ricchezza non possono eguagliare lo splendore di una vita che si basa sulla pratica.
I giovani che lottano strenuamente per kosen-rufu riescono a comprendere anche gli sforzi dei loro compagni. Giorno dopo giorno, recitando Daimoku, facciamo risplendere le nostre vite in questo mondo impuro e aiutiamo gli altri a fare lo stesso.

Recitiamo Daimoku con determinazione
Il maestro Josei Toda diceva: «Recitiamo un Daimoku ricco di determinazione! Il Daimoku è una spada affilata, il Daimoku è una spada ingioiellata! È con il Daimoku che si vince!».
I giovani devono pregare con coraggio e decidere: «Supererò assolutamente questo ostacolo», «Trasformerò assolutamente la zona in cui vivo, rendendola la migliore di tutte».
Per i giovani che impugnano la spada ingioiellata della fede non esiste difficoltà che non possa essere affrontata e risolta, perché una fede forte non teme alcun ostacolo.
Il Daimoku rappresenta la forza motrice che permette di “trasformare il veleno in medicina” e di trasformare i desideri terreni in Illuminazione.
Nella Raccolta degli insegnamenti orali troviamo scritto: «Nam-myoho-renge-kyo è proprio una tale pratica diligente» (BS, 124, 56). Dunque sforziamoci con costanza nella fede, nella pratica e nello studio facendone il nostro punto di svolta! Sosteniamoci a vicenda e scriviamo la storia di kosen-rufu riportando grandi vittorie!

Daisaku Ikeda – 18 gennaio 2017, dal Soka Shimpo